AC Vallemaggia - AC Sementina
al termine "Cicitt"

Domenica 7 novembre 2021
ore 15:00, Campo La Pineta, Maggia

Radio Büvet

  • 2a Lega: finora un buon rullino,15 punti in 12 gare, ma…

    31 ottobre 2021

    … mancano almeno 4 punti alla nostra classifica: uno a Balerna, due con il Rapid, almeno uno a Vedeggio, due a Cadenazzo, a fronte dei due "acciuffati" al Malcantone. Il rendimento della squadra è stato comunque in crescendo, dopo un inizio condizionato da assenze, infortuni, scarsa condizione. Siamo dapprima tornati "quelli di sempre" in casa, con energia, grinta, ritmo e pressione (passo falso contro l'Agno a parte) capaci di sconfiggere anche squadre sulla carta superiori, come il Malcantone. Ma la vera novità di un andata ormai agli sgoccioli, è la metamorfosi dell'ACVM da trasferta; se negli scorsi campionati eravamo sovente pallidi e con scarsa personalità lontani dalle mura amiche, da alcune settimane osserviamo un atteggiamento aggressivo, propositivo, offensivo anche fuori casa. Il bottino è discreto (5 punti in 7 gare, coppa esclusa), ma proprio da queste partite ci mancano molti dei punti citati in entrata. (segue all'interno)

    Leggi tutto

Archivio

Eventi e news

  • Cicitt al Campo La Pineta

    07 novembre 2021

    La tradizione dei cicitt alla Pineta ... torna, domenica 7 novembre dopo l'ultima partita d'andata del campionato di seconda lega, contro il Sementina. Vi aspettiamo numerosi!

    RIcordiamo che I Cicitt sono lunghissime e sottili salsicce di capra da arrostire, orginarie delle valli del Locarnese (in particolare la Valmaggia). Esistono diverse ipotesi sull'origine del termine cicitt. La più verosimile è quella proposta dal Vocabolario dei dialetti della Svizzera italiana, in cui si legge che questo termine deriva da cicia, che significa ciccia, carne. Un'anziana signora di Cavergno i cui ricordi risalgono agli anni 1920, afferma invece che il nome della salsiccia proviene dal richiamo usato dai contadini per chiamare le capre: "Ci, ci, ci...". Secondo un'altra versione ancora, cicitt evoca il suono emesso dallo sfrigolare dell'insaccato sulla brace.
    Altre infos

Archivio

Settore giovanile

  • Settore giovanile: un’andata molto positiva

    03 novembre 2021

    L'andata nel nostro vivaio si è appena conclusa con un bilancio di piena soddisfazione, sia dal profilo agonistico, che dell'ambiente dentro e fuori dal campo. Gli allievi A non hanno tradito le attese e - nonostante un girone difficile (con Locarno e Tre Ponti minacciose contendenti), hanno centrato il ritorno nella categoria A1, con un rullino "solido": 7 vittorie, una sconfitta e primato di gruppo. L'unità del gruppo attorno a mister Parisi e la concretezza che ha portato a parecchie vittorie di misura, sono stati gli ingredienti decisivi che hanno regalato la promozione. Determinanti, in particolare, la vittoria sul Locarno (2-1) alla terza giornata – gara ben giocata – e l'ultima decisiva sfida di Camorino: 2-1 sul Camoghé, dopo una partita che sembrava stregata: molte occasioni non sfruttate, anche per sfortuna, e rete decisiva di Caldara a 15' dal termine. (Segue)

    Leggi tutto

Archivio

Prima squadra

  • Tre partite ... quattro punti (con chiari e scuri)

    18 settembre 2021

    Bilancio in chiaroscuro per l'ACVM nelle ultime tre sfide di campionato, che hanno portato 4 punti alla classifica (che ci vede nelle zone medio-basse). Grande prova di carattere a Gentilino contro la capolista Collina D'Oro (2-2 meritatissimo con pareggio di Canonica a 5' dal termine), battaglia casalinga vinta di misura 1-0 contro il Castello (prova tutta grinta e determinazione con rigore "guntriano" trasformato da Poncini) e prevedibile stop a Morbio, con un severo 0-4 frutto di stanchezza, panchina corta e del conosciuto "mal di trasferta". Imperativi 3 punti contro l'Arbedo, domenica 26 settembre alla Pineta. Forti più che mai nel "Fortino"!

  • Primo punto e un segnale di "carattere" contro il Rapid

    28 agosto 2021

    Primo meritato punto per l'ACVM dopo uno spettacolare 2-2 (tutto risoltosi nel primo tempo) contro il Rapid Lugano, squadra a propensione offensiva. Formazione identica rispetto a Solduno, ma atteggiamento completamente opposto: affrontiamo la gara in modo determinato, grintoso, compatto. In particolare: difesa più registrata, centrocampo nettamente più dinamico, Poncini non isolato e ben seguito da Canonica e Zamaroni in attacco. Ne esce un pareggio tutto sommato giusto, anche se negli ultimi 20' minuti, con Poncini e Canonica abbiamo avuto il match point. Ma pure il Rapid, con un palo e una paratissima di Trisco. Eravamo però un po' "stanchi" e quindi poco lucidi, dopo 60' minuti di alto ritmo. Di Canonica (dopo assolo di Zama) e Poncini (lesto a rubare palla ad un difensore) le nostre reti.

  • Archiviata positivamente la mezza stagione 20/21

    19 giugno 2021

    L'AC Vallemaggia chiude con un buon sesto rango il campionato 2020/2021: 5 vittorie, 4 pareggi, 4 sconfitte, con cui si è sostanzialmente completato il girone d'andata, vista la lunga pausa causa COVID-19. La squadra non è mai stata nelle paludi della retrocessione; anzi, nel nostro miglior momento ad ottobre 2020 (due vittorie di fila in campionato, lanciatissimi in Coppa TI) siamo stati - giustamente - fermati dalla pandemia. Vista la crescita in particolare dei giovani, siamo certi che un campionato intero ci avrebbe visti ancor più protagonisti (una sorta di "scomoda outsider") e soprattutto ambiziosi in Coppa (manifestazione definitivamente interrotta). Solidità, velocità, ripartenze rapide, grinta, pressing alto sono stati i migliori ingredienti visti nello scorso campionato e dovranno continuare nella stagione entrante, con gran parte della rosa confermata. All'interno la cronaca delle ultime partite.

    Leggi tutto

Archivio

Seniori

  • Seniori: nuovo anno senza competizioni per i 30+ e per i 50+

    01 luglio 2021

    La stagione 2021/2022 sarà nuovamente transitoria per i seniori 30+. Dopo un'attenta riflessione da parte dei responsabili Lele Laloli, Toni Marini, Walter Patritti e Omar Sandrini, si è anche per questa stagione deciso di non iscrivere la squadra al campionato. Il gruppo rimarrà però "attivo e unito" con allenamenti e momenti ricreativi. Analoga decisione per i 50+, che si alleneranno assieme ai "trenta".
    All'interno qualche foto d'archivio che si spera possa ricompattare i ranghi dei seniori, almeno per la parte ricreativa.

    Leggi tutto

Archivio