AC Vallemaggia - AC Arbedo Castione
aperitivo offerto al termine della gara

domenica 26 settembre 2021
ore 15:00, Campo La Pineta, Maggia

Archivio Prima squadra

  • Tre partite ... quattro punti (con chiari e scuri)

    18 settembre 2021, Prima squadra

    Bilancio in chiaroscuro per l'ACVM nelle ultime tre sfide di campionato, che hanno portato 4 punti alla classifica (che ci vede nelle zone medio-basse). Grande prova di carattere a Gentilino contro la capolista Collina D'Oro (2-2 meritatissimo con pareggio di Canonica a 5' dal termine), battaglia casalinga vinta di misura 1-0 contro il Castello (prova tutta grinta e determinazione con rigore "guntriano" trasformato da Poncini) e prevedibile stop a Morbio, con un severo 0-4 frutto di stanchezza, panchina corta e del conosciuto "mal di trasferta". Imperativi 3 punti contro l'Arbedo, domenica 26 settembre alla Pineta. Forti più che mai nel "Fortino"!

  • Primo punto e un segnale di "carattere" contro il Rapid

    28 agosto 2021, Prima squadra

    Primo meritato punto per l'ACVM dopo uno spettacolare 2-2 (tutto risoltosi nel primo tempo) contro il Rapid Lugano, squadra a propensione offensiva. Formazione identica rispetto a Solduno, ma atteggiamento completamente opposto: affrontiamo la gara in modo determinato, grintoso, compatto. In particolare: difesa più registrata, centrocampo nettamente più dinamico, Poncini non isolato e ben seguito da Canonica e Zamaroni in attacco. Ne esce un pareggio tutto sommato giusto, anche se negli ultimi 20' minuti, con Poncini e Canonica abbiamo avuto il match point. Ma pure il Rapid, con un palo e una paratissima di Trisco. Eravamo però un po' "stanchi" e quindi poco lucidi, dopo 60' minuti di alto ritmo. Di Canonica (dopo assolo di Zama) e Poncini (lesto a rubare palla ad un difensore) le nostre reti.

  • ACVM decimato e spento: prova opaca a Solduno

    24 agosto 2021, Prima squadra

    Esordio di stagone 21/22 da dimenticare ed archiviare in fretta, quello di Solduno. Un AC Vallemaggia pallido, senza mordente, intimidito dalle importanti assenze e da alcuni giocatori fuori forma. Un 2-0 senza commenti, che poteva essere anche uno (scialbo) 0-0 senza alcuni errori individuali (Trisco in serata no), ma pure una sconfitta più pesante, complici le imprecisioni in fase conclusiva del Solduno. Poco da aggiungere, testa al Rapid!

  • Archiviata positivamente la mezza stagione 20/21

    19 giugno 2021, Prima squadra

    L'AC Vallemaggia chiude con un buon sesto rango il campionato 2020/2021: 5 vittorie, 4 pareggi, 4 sconfitte, con cui si è sostanzialmente completato il girone d'andata, vista la lunga pausa causa COVID-19. La squadra non è mai stata nelle paludi della retrocessione; anzi, nel nostro miglior momento ad ottobre 2020 (due vittorie di fila in campionato, lanciatissimi in Coppa TI) siamo stati - giustamente - fermati dalla pandemia. Vista la crescita in particolare dei giovani, siamo certi che un campionato intero ci avrebbe visti ancor più protagonisti (una sorta di "scomoda outsider") e soprattutto ambiziosi in Coppa (manifestazione definitivamente interrotta). Solidità, velocità, ripartenze rapide, grinta, pressing alto sono stati i migliori ingredienti visti nello scorso campionato e dovranno continuare nella stagione entrante, con gran parte della rosa confermata. All'interno la cronaca delle ultime partite.

  • Buona prova a Morbio, risultato stretto.

    06 giugno 2021, Prima squadra

    Dopo sei mesi di inattività la nostra prima squadra offre una buona prova sul difficile campo di Morbio, seconda della classe. Guntri mette in campo un 4-4-2 "giovane e dinamico": Trisco tra i pali, difesa con al centro Baffa e il neoacquisto Di Leva e ai lati Jonny e Billi, centrocampo con il duo Beckmann-Canonica in regia, sulle fasce Fabian e Zama Jun., di punta Willo e Forno. Ne esce una partita positiva, con l'ACVM che tiene le redini del gioco per lunghi tratti e dimostra una condizione fisica molto buona (addirittura in crescendo nel secondo tempo). Decisivi, nel 3-1 conclusivo, episodi estemporanei: un paio di distrazioni difensive accompagnate da rimpalli sfortunati per noi, alcuni gol mancati, una rete annullata a Forno (sul 2-1) per fuorigioco dubbio. Episodi. Noi migliori nel gioco e nella corsa. Morbio più cinico e "fisico" nei contrasti. Alla Pineta torneremo guerrieri, domenica 13 giugno contro il Cademario.
    (all'interno la cronaca)

  • Fondamentale vittoria sul Minusio

    27 settembre 2020, Prima squadra

    Dopo la partitaccia di Sementina, ritroviamo con piacere l'ACVM formato-Pineta: aggressivo, concentrato, con personalità. Molto positivo il rientro di Pioletti al centro della difesa (partita da leader navigato, la sua), in un 4-5-1 che vede Canonica falso nueve e Siegrist leggermente più avanzato (per spizzare) rispetto a Beckmann e Laratta. Facciamo molto movimento (soprattutto in fascia: ottime prove di Jonny, Baffo e Fabian Sartori), maciniamo gioco, Laratta è ispirato ... ma rischiamo in due occasioni di farci infilare dal Minusio (bravo Trisco!). Caminos, perno difensivo degli ospiti, si fa espellere a fine primo tempo, che si chiude a reti inviolate. Nel secondo tempo alziamo i ritrmi, Forno entra per Billi, Canonica va all'ala ... e finalmente punge: corner di Laratta rifinito da Andy con un piattone sinistro sul secondo palo e poi ancora Andy che - sempre su angolo di Laratta - anticipa tutti di testa per lo spendido 2-0. Prima doppietta in 2a lega per lui! Non concediamo più nulla al Minusio (il cui regista Minelli, uomo di classe, finisce le energie), creiamo ancora qualcosa (gran rovesciata di Forno su cross di Zama) e chiudiamo con una vittoria meritata.

  • Balerna e Sementina: un punto in due gare

    16 settembre 2020, Prima squadra

    Il pareggio casalingo contro il Balerna (fisicamente forte ma meno manovriero dal profilo del gioco) vede un ottimo AC Vallemaggia nel primo tempo, con molte occasioni, al termine di buone trame, ma poca concretezza (e fortuna). Subiamo addirittura il beffardo 0-1 in contropiede. Nel secondo tempo la gara diventa maschia, e diventano decisivi due innesti d'esperienza: Mister Guntri e Igor Siegrist, i quali dapprima "stuzzicano" e poi puniscono il Balerna con un rigore procurato da Guntri e realizzato dal Capitano. 1-1 meritatissimo, tutto generosità e cuore. All'interno un riassunto-video della gara e i volti soddisfatti di pubblico e protagonisti, in una serata "speciale". Con un particolare pensiero allo sfortunato Willo, recentemente operato alla caviglia (ti aspettiamo!).

    Brutta, invece, la sconfitta di Sementina: un 3-1 che poteva anche assumere proporzioni peggiori dopo un primo tempo "colabrodo". Riusciamo a pareggiare la rete iniziale grazie ad una combinazione Siegrist-Canonica e chiudiamo la prima frazione (miracolosamente) sull'1-1, grazie a Trisco e all'imperizia degli attaccanti locali. Iniziamo bene il secondo tempo, con alcune occasioni, ma a 20' dalla fine due ulteriori infilate del Sementina chiudono la gara.

  • Prima sconfitta, nessun dramma, piedi per terra, alcune riflessioni

    05 settembre 2020, Prima squadra

    La prima sconfitta del campionato 20/21, 4-1 a Cadenazzo, presenta forse uno score troppo severo rispetto alle forze viste in campo. Trattasi tuttavia di dettagli formali; la sostanza parla di una sconfitta meritata, maturata al termine di 90' caratterizzati da episodi sfortunati (assenze pesanti, l'infortunio di Forno ad inizio gara, due reti da cineteca ... che riescono una volta l'anno, una delle quali, il 3-1, nel nostro miglior momento), ma soprattutto da errori nostri. All'interno una serena analisi, con molta fiducia per il futuro; sì, perché dalla serataccia di Cadenazzo va fatto tesoro.


  • Grande prova contro il Vedeggio: 3-0

    30 agosto 2020, Prima squadra

    L'esordio casalingo della stagione 20/21, dopo il confortante pareggio di Ascona (soprattutto sotto il profilo della grinta), ha offerto una delle migliori prestazioni dell'ACVM degli ultimi anni. L'intelligente 4-2-3-1 messo in campo da Guntri (4-4-1-1 in fase difensiva) ha infatti esaltato le caratteristiche della nostra rosa: velocità, pressing, intensità, spazi chiusi, palla a terra, compattezza, fame (e sete) di vittoria. Dal primo all'ultimo minuto, a dimostrazione di una buona condizione fisica. All'interno una breve cronaca e alcune foto.

  • Un meritato punto "tuttocuore"

    26 agosto 2020, Prima squadra

    "Buona la prima!", possiamo dire, dopo il meritato punto ottenuto ad Ascona ... in zona Cesarini: una partita giocata a ritmi elevati e con trame di gioco piacevoli (entrambe le compagini hanno giocato molto palla-a-terra). L'AC Vallemaggia, schierato da Guntri con un 4-3-3, ha avuto maggior possesso palla, mentre l'Ascona si è distinto per le ripartenze veloci e precise. Un 1-1 giusto, ma raggiunto grazie ad una spettacolare deviazione di destro di Willo Pozzi quando scoccava il 90'. All'interno maggiori dettagli.

  • Ripresa la preparazione della prima squadra (e pubblicati i calendari 20/21)

    15 luglio 2020, Prima squadra

    Mercoledì 15 luglio, agli ordini di Mister Guntri e del suo forte staff (Pozzi, Stöckli, Duratti, Renda-Quanchi, DS Cavalli e al nuovo preparatore atletico Cane), è finalmente ripresa l'attività della prima squadra. Era infatti da inizio marzo, causa emergenza COVID-19, che tutto era doverosamente fermo. Belle sensazioni alla Pineta, con più di 25 giocatori, tra cui 6 allievi A che svolgono la preparazione con la Prima. All'interno i dettagli e un collage fotografico.

  • Buon pareggio contro il Sementina

    08 marzo 2020, Prima squadra

    Nell'anteprima di ritorno, cui seguirà una lunga pausa preventiva (vedi articoli sopra), l'AC Vallemaggia ottiene un meritato punto contro la storica avversaria, dopo una gara attenta ed equilibrata. Positivo, quindi, l'esordio di Guntri allenatore-giocatore, soprattutto in chiave difensiva: abbiamo concesso poco-nulla agli ospiti (una traversa), creandoci 2-3 occasioni nitide, in particolare un rigore non ravvisato sul giovane Sartori e una deviazione sfiorata da Gogov al 90'. Ma va bene così.

  • Mattia Guntri nuovo allenatore-giocatore della Prima

    09 dicembre 2019, Prima squadra

    NdR: la notizia risale al dicembre 2019, ma la lasciamo online, visto che Mattia - di fatto - esordisce in questo campionato 20/21.

    L'Associazione Calcio Vallemaggia è lieta di comunicare il nome del "nuovo" allenatore della prima squadra: sarà Mattia Guntri, 32 anni, uno dei giocatori-bandiera dell'ACVM (in società da inizio 2014), che fungerà da allenatore-giocatore a partire dall'imminente preparazione invernale 2020. La dirigenza, dopo attenta valutazione, ha ritenuto Guntri idoneo al profilo di mister per una realtà "speciale" come la nostra: passione, attaccamento, conoscenza dell'ambiente e del gruppo, intelligenza calcistica. Mattia si avvarrà di un rodatissimo e affiatato staff: Pozzi, Stöckli Guenza, Duratti, Renda e Quanchi, coordinati dal DS Cavalli. Coscienti altresì che si tratta di una (bella) sfida, per il Club e per Guntri, alla prima esperienza da allenatore. All'interno, quale buon auspicio, il nostro contributo che sottineare il ritorno al gol di Mattia, nell'ultima partita del 2019 contro il Minusio.

  • ACVM-Minusio: la vittoria di tutti noi!

    20 novembre 2019, Prima squadra

    È chiaro: a vincere, nella sfida in notturna, sono stati i nostri giocatori, sia i titolari, sia i "panchinari". Su questo non ci piove... almeno per una sera! Senza dimenticare chi li rimette sempre in sesto, chi li coccola un po' e gli allenatori, in primis Mister Lèlo che si stramerita questi 15 punti (8 in casa e 7 in trasferta) del girone d'andata!
    Ma a Radio Büvet piace pensare che la vittoria di mercoledì 20 novembre -solo la seconda casalinga- sia un po' la vittoria di tutti. Nello specifico della partita contro il Minusio di chi ha resistito alle pressioni per spostarla in primavera, di chi ha voluto fermamente giocarla, di chi ha meticolosamente preparato il campo, di chi ha insistito per offrire generosamente i cicitt.

  • Risultato troppo severo a Balerna

    10 novembre 2019, Prima squadra

    La serie positiva del Vallemaggia, che dal 12 ottobre (1-1 contro il Rapid) aveva conseguito quattro risultati utili, si è interrotta un mese dopo a Balerna in una calda domenica autunnale, alla presenza anche di numerosi tifosi valmaggesi. Il 3-0 finale risulta "ingiusto" e severo: infatti ai locali è andato tutto bene, a noi nulla! Imperizia, ma anche sfortuna in attacco. Tre reti propiziate da errori in fase difensiva, ma pure frutto delle buone capacità tecniche dei sottocenerini che in campo hanno pur sempre diversi giocatori di qualità ed esperienza. Noi purtroppo dobbiamo concedere molte assenze per infortunio e abbiamo una panchina corta con alcuni boys impegnati anche il giorno prima.

  • Discreto pareggio nel derby con l'Ascona

    06 novembre 2019, Prima squadra

    Il recupero infrasettimanale del derby (con temperature quasi polari) porta un punticino e muove nuovamente la classifica dell'ACVM, imbattuto da ormai 4 gare. Abbiamo visto, tutto sommato, un buon Vallemaggia, soprattutto nel primo tempo: gioco rapido, palla bassa, pressing, attenzione difensiva, intensità. Logico il vantaggio già all'8' del neobomber Jonny su perfetto cross di "Forno" Fornera, tra i più positivi in campo.

  • Una vera vittoria del collettivo

    29 ottobre 2019, Prima squadra

    E chi l'avrebbe mai detto? Dopo il deludente pareggio casalingo contro il Cademario, nemmeno i più ottimisti avrebbero scommesso su una vittoria del Vallemaggia a Morbio, contro una squadra ancora imbattuta. E invece ecco che i ragazzi di mister Pozzi sfoderano una prestazione da applausi, che frutta loro 3 importantissimi punti. I padroni di casa partono forte, mettono piuttosto sotto pressione la difesa ospite, che però regge bene. Con il passare dei minuti la partita diventa maggiormente equilibrata, tanto che al 39' Johnny approfitta di una palla vagante in area per insaccare il vantaggio valmaggese. Il Morbio rientra dalla pausa...

  • Inizio arrembante, poi si spegne la luce...

    23 ottobre 2019, Prima squadra

    Il recupero infrasettimanale contro il Cademario, fanalino di coda e avversario da battere in ottica salvezza, si era messo nel migliore dei modi; iniziamo arrembanti, in particolare con un Zamarin inarrestabile in fascia e un Tia affamato di pressing, e in 15 minuti siamo già sul 2-0. Dapprima un'incornata di Baffo su perfetto corner del citato Zama, il quale poco dopo perfeziona il raddoppio a seguito di un'azione da manuale (palla a terra) sull'asse Canonica-Guntri.

  • Il Gruppo: la nostra vera grande forza

    18 ottobre 2019, Prima squadra

    Lo abbiamo ripetuto tante volte, dopo vittorie, pareggi e sconfitte: la Prima squadra dell'AC Vallemaggia può mettere in difficolta chiunque, facendo belle figure, se la squadra rimane affiatata e compatta, dentro e fuori dal campo. Quel famoso "mix magico" che unisce staff, senatori, giocatori scafati e giovani. Questi ultimi, lo ribadiamo ormai da settimane, rappresentano (finalmente!) l'ossatura fondamentale – quantitativa e qualitativa – dell'ACVM 19/20, e ne siamo felici. Ma per crescere e far bene non possono prescindere dal supporto, dagli stimoli, dall'aiuto degli uomini d'esperienza, dai quali non possiamo fare altrettanto a meno.

  • Coppamara… di rigore!

    25 settembre 2019, Prima squadra

    I nostri giovani fanno una bella figura, in Coppa, contro il lanciatissimo Solduno (leader di 3a Lega, infittito di forti argentini). Giocano infatti, dall'inizio, Samy, Ziva, Randa, Andy Canonica, Andy Zama, Willo, Becky, oltre a Nino Felder e all'entrata di Beretta e dell'allievo A Marco Mattei.. Disputiamo un primo tempo attento, ordinato, senza rischi, con qualche bella ripartenza. Il secondo tempo ci vede leggermente calanti, ma permane l'equilibrio … fino ai supplementari con brividi in entrambe le porte, con occasionissima (al 119') per Tia Guntri, subentrato, che incrocia bene di sinistro ma il portiere del Solduno intercetta. Si va allora all'appendice dei rigori, vinti 5-3 dai locali… un po' più freddi di noi. Ma rimangono soddisfazione e orgoglio per i nostri boys, mai domi e battaglieri. Merita una menzione la perfetta prestazione di Samy Quanchi (in immagine all'interno), sicuro e preciso per centoventi minuti. Il futuro è loro!

  • Brutta prova casalinga

    01 settembre 2019, Prima squadra

    Severo 0-3 contro il "cinico" e offensivamente infallibile Cadenazzo alla prima partita casalinga. Entriamo in campo meno affamati e determinati rispetto a Sementina (leggero appagamento?), disputiamo un discreto quarto d'ora (tuttavia senza occasioni) e poi ci perdiamo. Il Cadenazzo sale progressivamente in cattedra e fa sua la partita nell'ultimo 10 minuti del primo tempo: espulsione di Willo (doppio giallo "falsato"), errore d'impostazione dalla difesa, 0-1, tutti avanti per un corner, infilati come pulcini, 0-2. Finisce in sostanza qui.

  • E finalmente dopo cinque lunghi mesi…

    31 agosto 2019, Prima squadra

    ... si può nuovamente festeggiare una vittoria! Bastano due date per far capire quanto i tre punti mancavano al Vallemaggia: ultima vittoria 31 marzo 2019, ultima in trasferta 29 settembre 2018! Un successo cercato, voluto fortemente, quello ottenuto all'esordio stagionale dall'ammiraglia sul difficile campo della neopromossa Sementina. Nel primo tempo le due compagini si studiano, e pur offrendo un buon calcio sono pochissime le vere occasioni da rete. Al rientro dagli spogliatoi il Vallemaggia si porta in vantaggio: Nyamekeh anticipa un avversario sulla sinistra e il suo tiro (o cross?) si insacca imparabilmente. Ma la gioia è di breve durata...

  • Vittoria sul difficile campo di Sementina:

    27 agosto 2019, Prima squadra

    Hanno ben ragione di esultare i ragazzi della Prima squadra del Vallemaggia dopo aver espugnato, con una buona prova di carattere, grinta e ordine, il difficile campo del neo promosso Sementina (dettagli in cronaca). Ben messi in campo dal trio tecnico ad interim (vedi in Radio Büvet), guidato da Mister Lèlo Pozzi che si stramerita questa "sua" prima vittoria dopo aver sempre accettano di aiutare il Vallemaggia nei momenti del bisogno. Ma complimenti al gruppo unito e compatto che ha ringraziato nel modo migliore Staff, dirigenza e tifosi dopo questi ultimi travagliati giorni. Nelle immagini a seguire emozioni per tutti.

  • Mister Oliva e Vallemaggia già separati!

    26 agosto 2019, Prima squadra

    Dopo una preparazione intensa in vista del campionato 19/20 di Seconda lega, le strade tra Mister Oliva e l'AC Vallemaggia si dividono. La decisione, consensuale e condivisa, è in particolare dovuta a ragioni familiari e professionali. Inoltre, la dimensione dilettantistica del calcio amatoriale ticinese è risultata difficilmente compatibile con la situazione contingente del titolato mister ossolano, il quale ci tiene a sottolineare che "sono dispiaciuto perché in Vallemaggia mi sono trovato bene e ringrazio per l'impegno di tutti". Malgrado la prematura separazione, la società valmaggese ritiene comúnque positiva la breve collaborazione con Oliva, che ha portato metodi "nuovi" soprattutto in ambito atletico e tattico.

  • Prima squadra affidata a Mister Oliva

    17 agosto 2019, Prima squadra

    Presentiamo ufficialmente la scelta tecnica per la stagione 19/20 della nostra Prima squadra; dopo attenta e lunga riflessione (avvenuta già nel giugno scorso) l'ACVM ha deciso di affidarsi ad un Mister d'esperienza: Alessandro Oliva. Un profilo prestigioso (vedi pagina interna)...