AC Vallemaggia
AS Minusio

Domenica 27 settembre 2020
ore 15:00, Campo La Pineta, Maggia

Grande prova contro il Vedeggio: 3-0

30 agosto 2020, Prima squadra

Iniziamo "a mille", aggredendo letteralmente il Vedeggio soprattutto dalle fasce. La palla gira veloce, pressiamo alti, cosicché dopo un paio di occasioni (paratissima di Cappelletti su deviazione di Pozzi, dopo un ottimo cross di Fornera) arriva la splendida rete d'apertura, al 13': ripartenza veloce di Nyamekeh sulla sinistra, appoggio profondo per Fornera, cross basso a rientrare per l'accorrente Canonica che insacca di sinistro prendendo in contropiede il portiere ospite. Accusiamo un breve calo di tensione, con qualche azione vedeggiana, ma riprendiamo presto il dominio del gioco. Giunge così, secondo logica, il 2-0 - al 35' - al termine di una trama corale, rifinita ancora da Fornera (man of the match) che appoggia a Baffari, il quale chiude in gol dalla corta distanza.
Il secondo tempo si apre nel migliore dei modi, con l'inarrestabile Fornera che recupera in pressing l'ennesimo pallone, tirocross dalla destra recuperato da Bilinovac il quale tocca nuovamente per Forno che realizza la meritatissima rete personale, per il definitivo 3-0 (primo gol in maglia ACVM).
Il dominio prosegue fino al novantesimo, con alcune belle occasioni non finalizzate (anche per bravura di Cappelletti).

Che dire in conclusione? Questo AC Vallemaggia convince, anche perché - finalmente - mette in luce le migliori doti della rosa: velocità, carattere, condizione fisica, gioco rapido. Dobbiamo però tenere i piedi ben piantati per terra, perché è solo con la "fame", quella vera, che l'ACVM continuerà a macinare gioco e punti. Tutte positive le prove dei nostri, dalla difesa all'attacco. Ci sentiamo però di citare quattro giovani: la fiducia ritrovata da Canonica nel ruolo di trequartista, la bella prova del Trap al centro della difesa, il dinamico Beck e l'uomo partita: Fornera.


Indietro