AC Sementina
AC Vallemaggia

Mercoledì 28 agosto 2019
ore 20:30, Centro sportivo all'Isola, Sementina

Sconfitta evitabile contro il Rapid

28 aprile 2019, Prima squadra

A Lugano contro il lanciatissimo Rapid l'AC Vallemaggia fa la partita per un'ora abbondante di gioco. Disputiamo soprattutto un primo tempo arrembante, intenso, sempre primi sul pallone, pressing a tutto campo; avversari quasi mai pericolosi. Tutti questi sforzi si traducono però in un'unica rete, l'1-0 di Willo Pozzi (ala quarta segnatura stagionale), dopo insistente trama offensiva. Quando avremmo dovuto essere (almeno) 2-0, in virtù di 4-5 nitide occasioni sciupate dal nostro attacco. Ed è qui la chiave della sconfitta.

A metà secondo tempo arriviamo, secondo logica, con il fiato un po' corto, ci allunghiamo, la linea difensiva arretra, il centrocampo deve coprire spazi toppo ampi. Giungono così le tre docce fredde: contropiede finalizzato da Vera al 68' (dopo nostra "dormita" offensiva), errore in impostazione a centrocampo e gran gol di Tarello all'85' e spettacolare mezza rovesciata del solito Vidovic all'88' ... quando i giochi erano ormai fatti. Molto amaro in bocca al termine della partita, con la consapevolezza di averla a lungo dominata, senza però tradurre in reti (a parte il gol di Willo) questa supremazia. E sull'1-1 ci siamo persi, senza riuscire a blindare almeno un punto. Anche qui, c'è rammarico. Abbiamo insomma rivisto, nell'ultima fase di gara, il pallido Vallemaggia da trasferta ma sopratutto l'ACVM poco prolifico del 18/19. ... e non si possono sempre chiedere miracoli alla difesa. A Cugnasco, contro il Riarena, ci vuole una vittoria, ritrovando fiducia, reti, imbattibilità difensiva, i nostri giovani "pimpanti" per rilanciare il nostro campionato, indipendentemente da una salvezza ormai acquisita.

Indietro